Comunicazione Val Piave per gli Assicurati

Pubblicato il 23 Marzo 2020




Gentile Assicurata/o,

ti informiamo che, per tutelare i dipendenti e gli Assicurati, in linea con le indicazioni governative, abbiamo adottato tutte le misure necessarie al contenimento della diffusione del Coronavirus.

Per questo motivo, se hai una necessità non differibile di recarti in agenzia, ti invitiamo a fissare un appuntamento e a seguire le raccomandazioni relative al mantenimento della distanza minima di almeno 1 metro rispetto ad altre persone, evitando contatti ravvicinati e strette di mano.

Ricordiamo che, senza recarti in agenzia, offriamo le seguenti possibilità:

  • puoi accedere all’Area Riservata presente nel nostro sito valpiave.it per i pagamenti delle quietanze in scadenza e per consultare la tua posizione assicurativa;
  • puoi pagare le quietanze anche attraverso gli altri pagamenti digitali (pagolink, bonifico bancario);
  • per l’apertura di eventuali sinistri puoi contattare telefonicamente, o tramite email, la tua agenzia o, in via alternativa, scrivere a valpiave@gruppoitas.it
  • puoi ricevere avvisi, polizze, quietanze e certificati assicurativi attraverso la trasmissione digitale mezzo email.

Per ogni esigenza puoi rivolgerti telefonicamente al tuo Agente di fiducia.

Grazie per la collaborazione

Assicuratrice Val Piave Spa

Ultime news

Padova Brenta – Riorganizzazione Agenzia A599

31 Luglio 2020

Con effetto 31.07.2020 è cessato il rapp...

Feltre/Sedico – Chiusura Agenzia A349 e Trasferime...

30 Aprile 2020

Con effetto 30 aprile 2020 è cessato con...

Bilancio 2019

28 Aprile 2020

Assicuratrice Val Piave: la Comp...

Feltre – Riorganizzazione Agenzia A353

31 Marzo 2020

Con effetto 31 marzo 2020 è cessato cons...

Aiutaci a migliorare il nostro sito


Dai una valutazione da 1 a 5 stelle


Quanto è stato semplice trovare le informazioni che stavi cercando?

Quanto sono chiare le informazioni disponibili?

Quanto sono complete le informazioni disponibili?

Hai fatto un preventivo su uno dei nostri prodotti? Quanto è stato semplice?


Lascia un commento



Invia feedback